READING

Il radicchio rosso – Settembre.

Il radicchio rosso – Settembre.

Codice Amico Sorgenia: RobertoA314887
IL MIO CODICE AMICO: RobertoA314887

Il radicchio rosso appartiene alla famiglia delle Composite e rappresenta una varietà della cicoria.

Il colore delle foglie è inizialmente verde poi con il freddo assume la tipica colorazione rossa. Ha origine in Veneto e viene coltivato in Italia dal XVI secolo.

Esistono ulteriori sottovarietà tra cui il Radicchio Rosso di Treviso IGP (detto anche Trevisana o Trevigiana) che può essere precoce o tardivo. Il primo presenta una foglia più larga e ha un sapore più amaro e si trova in Settembre. Il secondo invece è molto più pregiato, presenta foglie lunghe e affusolate di un colore rosso-violaceo intenso con costa centrale bianca e si trova in Ottobre. Quando viene colto viene sradicato completamente pertanto ogni volta necessita di essere ripiantato.

Altre sottovarietà sono il Radicchio di Verona IGP, il Radicchio di Chioggia IGP, il Radicchio variegato di Chioggia IGP e il Radicchio variegato di Castelfranco IGP che è stato ottenuto da un incrocio tra trevigiana e scarola.

Il radicchio ha proprietà aperitive, depurative, digestive e antiossidanti. E’ ricco di sali minerali quali Potassio, Calcio, Fosforo, Rame e vitamine, tra cui la Vitamina C e B, in particolare l’acido folico.

Composto per il 94% da acqua, il radicchio rosso apporta 13 kcal ogni 100 g di prodotto così ripartite: 48% Carboidrati (zuccheri), 45% Proteine, 7% Lipidi (grassi).




RELATED POST

INSTAGRAM
@ilcuocoincamicia