I lamponi – Agosto.

I lamponi appartengono alla famiglia delle Rosacee.

Quelli selvatici sono più piccoli rispetto a quelli coltivati. Sono frutti antichi che provengono dall’Asia orientale, solitamente sono rossi ma ne esistono anche bianchi, gialli, neri o arancioni.

Come per le more, anche i lamponi vanno lavati solamente se strettamente necessario poiché l’acqua li rende molli. L’aggiunta di succo di arancia o limone ne ravviva in ogni caso il colore anche se ne va del loro sapore naturale.

Vanno colti solamente quando sono pienamente maturi poiché una volta staccati dalla pianta non maturano più. Il momento migliore per la raccolta è il mattino, quando sono più zuccherini. In questo modo si conserveranno anche più a lungo nonostante sia consigliato consumarli subito in quanto facilmente deperibili.

I lamponi sono frutti depurativi, diuretici e lassativi. Sono eccezionali contro l’acidità di stomaco, ricchi di fibre e Vitamina C oltre che Potassio, Fosforo e Calcio.

Costituiti per l’85% da acqua, apportano 34 Kcal ogni 100 g così ripartite: 72% Carboidrati (zuccheri), 16% Lipidi (grassi), 12% Proteine.

Il mese migliore per consumare i lamponi è Agosto.




RELATED POST

INSTAGRAM
@ilcuocoincamicia