I colori della salute sono 5.

Codice Amico Sorgenia: RobertoA314887
IL MIO CODICE AMICO: RobertoA314887

E’ inziata la settimana della moda a Milano, scopriamo insieme quali sono i colori in cucina che non devono passare mai di moda!

Ogni giorno infatti dobbiamo mangiare 5 vegetali di stagione, tra frutta e verdura, di colori differenti per proteggerci dall’attività nociva dei radicali liberi, ovvero prodotti di scarto dell’organismo che danneggiano le cellule sane trasformandole in cellule tumorali.

Il colore di frutta e verdura è dato dai fitonutrienti o fitochimici che sono fondamentali per la salute poiché svolgono un’azione protettiva sui diversi sistemi e apparati del nostro organismo in quanto limitano l’azione dei radicali liberi, rafforzano le difese immunitarie e svolgono un’attività di detossificazione.

I vegetali di colore rosso sono importanti per il tessuto epiteliale.
Quelli di colore giallo/arancione agiscono sulla vista e prevengono l’invecchiamento della pelle.
I verdi sono fondamentali per la trasmissione dell’impulso nervoso.
I vegetali di colore blu/viola sono importanti per la vista, i capillari sanguigni e la funzione urinaria.
Infine quelli di colore bianco sono utili per polmoni e tessuto osseo.

In ogni caso tutti i vegetali, a prescindere dal colore, riducono il rischio di sviluppare tumori e patologie cardiovascolari. Questo è il motivo per cui è fondamentale introdurli in modo massiccio nelle proprie abitudini alimentari.




RELATED POST

INSTAGRAM
@ilcuocoincamicia