READING

Calamaro, moscato d’Asti e albicocca.

Calamaro, moscato d’Asti e albicocca.

Un piatto per gli amanti dei contrasti.

Gli anelli di calamaro vengono cotti a fuoco molto lento con un filo d’olio extravergine d’oliva e una spruzzata di Moscato d’Asti. E’ importante cuocerli coperti in modo da intenerire le carni.

Le albicocche vengono fatte stufare nella loro acqua, spellate, frullate e setacciate per ottenere una crema liscissima di pura frutta.

L’acidità dell’albicocca contrasta il dolce del moscato, bilanciandosi con la sapidità del calamaro.




RELATED POST

INSTAGRAM
@ilcuocoincamicia