READING

Quinoa, alga spirulina e zesta di limone.

Quinoa, alga spirulina e zesta di limone.

Un piatto super sano dedicato alle Donne e alla loro linea: “quinoa, alga spirulina e zesta di limone“.

La quinoa è una pianta annuale Sudamericana. Il suo seme contiene un germe voluminoso visibile ad occhio nudo che rappresenta l’embrione dal quale si genera nuova vita. Dopo essere stata risciacquata sotto acqua corrente per eliminare eventuali residui di saponina, una resina amara e saponosa, viene bollita per una decina di minuti in acqua leggermente salata (1/3 di quinoa e 2/3 di acqua fredda).

A metà cottura si aggiunge un cucchiaino di alga spirulina in polvere e si lascia evaporare l’acqua in eccesso. Si lascia riposare per qualche minuto a fuoco spento e incoperchiata, infine si manteca solamente con un filo di olio extravergine d’oliva.

Si impiatta come se fosse un risotto e si ultima con una generosa grattugiata di zesta di limone, possibilmente biologico o altrimenti ben lavato.

L’alga spirulina ha un sapore e un profumo intenso, conferisce sapidità al piatto e una nota ferrosa tipica degli esseri viventi marini. Bastano dunque pochi grammi per dare colore e sapore alla quinoa. Il limone dona acidità e un profumo che si sposa perfettamente con il sapore dell’alga. Mentre la croccantezza è già insita nei semi di quinoa, seppur cotti.

Cromaticamente il giallo del limone e il verde della spirulina riprendono i colori tipici dell’8 Marzo. I semi di quinoa invece ricordano nella forma i capolini globosi dei fiori di mimosa ma soprattutto rappresentano la fecondità femminile.

Buon appetito e… tanti auguri a tutte le Donne! 🙂

 

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
@ilcuocoincamicia