READING

Jicama: la patata che si mangia cruda.

Jicama: la patata che si mangia cruda.

Lo jicama è un tubero originario del Messico appartenente alla famiglia delle Leguminose.

Gli aztechi lo utilizzavano per preparare medicamenti con i semi, il termine stesso deriva dalla parola azteca “xicamalt“. Successivamente venne importato in Asia dagli spagnoli ed è proprio lì che la sua coltivazione ebbe la maggior diffusione.

Esistono due varietà di jicama:

– Amazzonica (pachyrhizus tuberosus): a maturazione può raggiungere i 30 cm di diametro ma a quel punto non è più commestibile in quanto sviluppa grandi quantità di rotenone, una sostanza tossica utilizzata per gli insetticidi. Per poterla mangiare va raccolta quindi intorno ai 2,5 cm di diametro, è molto gustosa e si consuma quasi sempre cruda.

– Messicana (pachyrhizus erosus): è più piccola della varietà Amazzonica, anch’essa si può consumare cruda. La polpa è di colore bianco, croccante ma molto succosa con un gusto dolce molto simile a quello delle castagne d’acqua

Jicama
In foto:
esemplari di jicama appena raccolti.

Lo jicama presenta una buccia di colore marrone chiaro che non è commestibile. Si consuma crudo in insalata, in pinzimonio o condito con succo di lime, chili e sale secondo una ricetta tipica messicana.

Generalmente in cottura si utilizza come una patata. Un volta cotto mantiene la sua croccantezza e può accompagnare carni, frutti di mare, ortaggi, legumi, riso, tofu e quiches. Solitamente si utilizza in piatti in umido proprio per la sua capacità di assorbire i sapori senza perdere la consistenza.

In frigorifero si conserva per circa tre settimane tuttavia andrebbe conservato come le patate in un ambiente fresco e asciutto per allungarne i tempi di conservazione.

Lo jicama è composto per l’85% da acqua e apporta circa 55 Kcal ogni 100 g di prodotto così ripartite: 49 Kcal da Carboidrati (zuccheri) e 6 Kcal da Proteine.


RELATED POST

INSTAGRAM
@ilcuocoincamicia

Error: Access Token is not valid or has expired. Feed will not update.
This error message is only visible to WordPress admins

There's an issue with the Instagram Access Token that you are using. Please obtain a new Access Token on the plugin's Settings page.
If you continue to have an issue with your Access Token then please see this FAQ for more information.

P.IVA 10631370961